La gendarmeria sta intensificando i controlli alla ricerca di veicoli rubati

0

La scorsa settimana i gendarmi di Saint-Martin hanno controllato i flussi di traffico per combattere un fenomeno ancora troppo importante sull'isola, il furto d'auto.

“Alcuni modelli restano più esposti di altri, questo è in particolare il caso di auto di piccola e media cilindrata il cui design facilita il lavoro degli autori”, precisano i gendarmi che, in poche ore, hanno effettuato controlli mirati durante i quali hanno scoperto tre veicoli travestiti. Questi ultimi sono stati sequestrati e sono state aperte le indagini per occultamento di beni.

“Ricordiamo che ogni oggetto ha un valore di riferimento che può essere confrontato online su Internet. Essere offerto un veicolo a un prezzo molto più basso rispetto al mercato deve chiedere agli acquirenti la sua origine. Se si tratta di un oggetto rubato, non solo può essere confiscato, ma il reato di occultamento può condannarti a una multa o alla reclusione di 5 anni o più”, afferma il tenente colonnello Maxime Wintzer.

In collaborazione con la Prefettura e l'Autorità giudiziaria locale, la Gendarmeria continua a sviluppare il proprio piano di lotta per offrire nuovi strumenti volti a garantire e fare acquisti affidabili tra i privati.

Il furto di autoveicoli crea naturalmente inflazione sulle polizze assicurative, precariando così i più deboli. La gendarmeria conta sui cittadini per fare di questa lotta "affare di tutti".

 1,051 visualizzazioni totali, 7 visualizzazioni oggi

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

Articolo sponsorizzato da:


Nessun commento

Faxinfo declina ogni responsabilità per il contenuto pubblicato e non intende rispondere.

English EN French FR Spanish ES Dutch NL Italian IT