GIUSTIZIA: Un padre vede rifiutato il permesso di soggiorno del figlio

0

A fine 2018, residente a Sint Maarten di origine haitiana, ha chiesto il permesso di soggiorno per la parte olandese per il figlio minore, di circa dieci anni, nato anche lui ad Haiti. Il governo lo rifiuta perché non presenta un documento ufficiale del sistema giudiziario haitiano che attesti la sua potestà genitoriale. Il padre ha quindi impugnato la decisione in tribunale.

Il tribunale di primo grado di Sint Maarten ha esaminato il caso nel corso del 2021. Il padre ha fornito un documento in cui la madre domiciliata ad Haiti non si oppone al fatto che suo figlio viva a Sint Maarten con il padre e lo autorizza a prendere le misure necessarie al riguardo . Non è tuttavia sufficiente una sola dichiarazione di consenso del genitore rimasto nel Paese di origine. Il governo di Sint Maarten richiede, oltre a questa autorizzazione, una decisione del tribunale in base alla quale la potestà genitoriale o la tutela è stata concessa al genitore che richiede un permesso di soggiorno a Sint Maarten. Il Tribunale di Sint Maarten si è quindi pronunciato a favore del governo. Il padre fece ricorso.

Il caso è stato esaminato dal giudice della corte congiunta di Aruba, Curaçao, Sint Maarten, Bonnaire, Saint Eustatius e Saba all'inizio di aprile di quest'anno. Ciò ha confermato la sentenza di primo grado.

Tuttavia, in udienza, il padre aveva portato elementi nuovi, ovvero che la madre non si prendeva più cura del figlio, che era stato poi accudito dalla nonna paterna e che quest'ultimo era morto l'anno scorso. Da allora, il bambino vivrà con i vicini della nonna. Se il giudice ha sentito le nuove argomentazioni, ha precisato di non poterle prendere in considerazione in quanto i fatti descritti sono successivi alla decisione del giudice impugnato. Il tribunale ha quindi consigliato al padre di rinnovare la sua domanda di permesso di soggiorno alle autorità di Sint Maarten.

 6,134 visualizzazioni totali

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: