Omicidio a Colombier: la tesi della liquidazione dei conti favorita dagli inquirenti

0

Il 18 febbraio, intorno alle 22:20, un ragazzo di 15 anni è stato colpito da colpi di arma da fuoco mentre si trovava sulla strada per Colombier. Il giovane è morto per le ferite riportate. L'indagine è stata affidata al distaccamento della sezione di ricerca a Saint-Martin.

«Le numerose e minuziose indagini svolte durante il periodo di flagranza e poi di rogatoria hanno consentito di stabilire che si trattava di un regolamento di conti tra due cosche rivali aventi come origine il furto dello scooter di una delle amanti — in questione perpetrato lo stesso giorno”, precisa il tenente colonnello di gendarmeria, Maxime Wintzer.

«L'indagine ha permesso in poche settimane di identificare i giovani sospettati di aver partecipato a questo raid omicida. Due dei protagonisti in fuga all'estero, saranno necessarie tre ondate di arresti che coinvolgeranno tutte le unità della compagnia Saint-Martin”, prosegue.

L'ultimo arresto è avvenuto l'11 aprile 2022, le indagini proseguono sulla base di una lettera di richiesta del gip. _AF

 5,543 visualizzazioni totali

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: