Aumento del 25% della violenza domestica a Saint-Martin in un anno

0

Se ne parla sempre di più ma l'argomento è ancora tabù, quello della violenza intrafamiliare. Eppure è un vero flagello a Saint-Martin. Nel 2021 i gendarmi hanno ricevuto 291 denunce, ovvero 59 in più rispetto al 2020 (+25,4%).

Più di 7 denunce su 10 sono presentate da donne. Nel 2021 i servizi di gendarmeria hanno accolto 210 donne vittime di violenza domestica. Si tratta di 34 in più rispetto all'anno precedente. Sono 4 donne alla settimana che denunciano le violenze che subiscono.

A livello nazionale, sono colpite 11,7 donne su 1 di età superiore ai 000 anni. 15 donne adulte su 13. Questo è il territorio in cui questo flagello è più grave: nella Guyana francese 1 donne su 000 di età superiore ai 10,4 anni sono vittime di violenza domestica, a Seine Saint-Denis 1000 su 20 e in Guadalupa 9,2 su 1000; Guyana, Seine Saint-Denis e Guadalupa sono i tre dipartimenti in cui questa violenza è la più numerosa in relazione alla popolazione.

Tra le 210 donne vittime, 37 hanno meno di 18 anni. Anche a Saint-Martin sono molto numerose le violenze contro i minori all'interno della casa famiglia. Nel 58 sono state registrate 2021 denunce, 1,7 volte di più rispetto al 2020. 37 denunce hanno riguardato ragazze e 21 ragazzi.

La metà delle vittime donne sono giovani, poiché hanno un'età compresa tra i 18 ei 39 anni. 

(Soualigapost.com) 

 7,617 visualizzazioni totali

Fonte :

Soualiga Post: http://www.soualigapost.com/fr

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: