Ambiente: la costruzione di due centrali fotovoltaiche in progetto a Saint-Martin

0

Il gruppo EDF Renouvelables sostiene il progetto per la realizzazione di due centrali fotovoltaiche a Saint-Martin, precisamente nel luogo denominato “Les Deux Frères” tra il Quartier d'Orléans e Oyster Pond, a 150 metri dal confine.

"La portata dell'operazione è in parte sulle orme dello sfruttamento di una cava di lavoro fino al 2011", afferma EDF. La potenza totale sarà "5MWp che alimenterà circa 3 abitanti e ridurrà le emissioni di gas serra di 250 tonnellate / anno".

Se si tratta di un progetto globale, tecnicamente, include due centrali elettriche nello stesso sito, una ad ovest su 4,1 ettari, l'altra ad est su 3,2 ettari, ad es. la centrale elettrica Deux Frères 1 e la centrale elettrica Deux Frères 2. Sono stati presentati alla comunità due permessi di costruzione. Si noti che il pacco di terra appartiene a un proprietario privato e che sarà affittato sotto forma di un contratto di locazione a lungo termine.

Secondo la normativa, la missione dell'Autorità ambientale regionale è stata contattata all'inizio dell'anno per un parere. Dopo aver analizzato il fascicolo, l'autorità "raccomanda principalmente di concentrarsi sulla presenza di specie protette e di rispettare la continuità ecologica e trarne le conseguenze, in particolare in termini di compensazione degli impatti".

Inoltre "ha attirato l'attenzione delle amministrazioni aggiudicatrici sulla necessità di completare il dossier presentando gli impatti visivi da diversi punti di vista, in particolare il Quartier Orléans".

Come richiesto anche dai regolamenti, è necessario organizzare un'indagine pubblica. Si svolgerà da lunedì 23 settembre a mercoledì 23 ottobre a Saint-Martin.

Il costo del progetto è stimato a 6 milioni di euro (Fonte Soualigapost.com)

 2,624 visualizzazioni totali, 15 visualizzazioni oggi

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti