Azienda: 26 espositori, 452 visitatori, la 2° edizione di CCISM SPOTLIGHT è stata un successo clamoroso!

0

Sabato scorso si è svolta presso i locali della Maison des Entreprises la seconda edizione di CCISM SPOTLIGHT.  

Hanno partecipato ventisei aziende del settore della ristorazione, del benessere, del tessile e dell'audiovisivo. Per questa seconda edizione restano i fondamenti, ovvero l'evidenziazione  di prodotti, servizi e talenti del territorio con alcune novità come la lotteria che ha generato 820 euro a beneficio del progetto CCISM incubatore d'impresa, la mostra d'arte guidata da Kaël Fazer e Claudio Arnell e la recinzione del concerto nei giardini del Casa delle Imprese.  

CCISM SPOTLIGHT è stato progettato a seguito di diversi eventi che hanno portato a rallentamenti economici, tanto che nell'ambito delle sue missioni di supporto alle imprese e contributo al rilancio del territorio che il CCISM ha deciso di renderlo un evento annuale. 

L'arte è parte integrante dell'evento quest'anno con un affresco partecipativo guidato da Claudio Arnell e Kaël Fazer e una mostra d'arte che riunisce diversi pittori e artisti visivi. 

Con questa aggiunta, il CCISM vuole segnare l'inizio dei lavori volti a formalizzare lo status di artista sul territorio. 

“Riceviamo regolarmente artisti al CFE, la difficoltà che si pone è individuare il giusto centro per le formalità per la loro iscrizione. Attualmente siamo in contatto con la sede della Maison des Artistes per supportare i nostri artisti e offrire loro una soluzione duratura. », sottolinea Luciana Raspail, Responsabile Amministrativo e Supporto alle Imprese.

"CCISM SPOTLIGHT è soprattutto un ottimo strumento promozionale per la nuova azienda", spiega Stéphanie Gombs, responsabile del progetto CCISM Spotlight. “Consente di valutare la coerenza tra domanda e offerta. Quest'anno alcune aziende hanno rischiato di lanciare nuovi prodotti, altre hanno commercializzato offerte disponibili solo in fiera. Il riscontro è molto positivo e stiamo già pensando alla terza e quarta edizione”. 

“Durante gli incontri preparatori in presenza di espositori si sentiva spesso “ho creato il mio marchio”, “vendo i miei prodotti”, o anche “ci porto materie prime che trasformo”, “faccio bevande”, ecc… In nell'avventura imprenditoriale di Saint-Martin, è fondamentale che ciò che gli imprenditori inventano e creano appartenga a loro e che le loro idee siano tutelate”, sottolinea Julien Bataille, Direttore Generale del CCISM. Questo è il motivo per cui implementeremo molto rapidamente una serie di servizi e azioni direttamente mirati alla protezione intellettuale e industriale al fine, ovviamente, di proteggere, ma anche di armare le nostre aziende quando andranno a conquistare mercati più grandi di Saint-Martin, a livello nazionale o internazionale. Sarà ad esempio una maggiore visibilità dell'Inpi, a sua volta favorita dall'evoluzione dell'hosting delle pratiche consolari, avremo modo di parlarne ancora”.

"SPOTLIGHT è la prova che la dinamica imprenditoriale esiste, l'azione pubblica deve essere il carburante, le aziende devono essere le prime beneficiarie", osserva Angèle Dormoy, Presidente del CCISM. “Tutti i nostri sforzi devono essere diretti verso questo obiettivo e il CCISM può contare sulle sue forze vitali, sui suoi funzionari eletti e sul suo personale. Quindi puoi contare su di noi”.

Il CCISM ringrazia tutti gli espositori, i visitatori e le aziende partner che hanno contribuito al successo di questa seconda edizione:

O top verdure / T-ABY Créa / Il gusto del vino / Slang Soualigan / Perspixace / 978 Sanctorum Lounge / Heritage Kitchen / Oualichi Cosmetics / Bulles & Beautés / Beauty Lounge / Montresor Formations / Office Supplies SXM / St Martin Voyages / Nelson Media Cartoon / Diane Multi Services / ChokoKanel Création / Hadharah / Rossetto

 3,088 visualizzazioni totali, 7 visualizzazioni oggi

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: