ELEZIONI TERRITORIALI: Il "collettivo animali SXM" desidera sfidare i candidati sulla causa animale

1

Dall'ondata di avvelenamenti da animali domestici lo scorso settembre, i proprietari di cani si sono riuniti nel SXM Pet Collective. La struttura desidera sfruttare le elezioni territoriali per allertare i candidati sulla questione, appunto la condizione animale sul territorio, la creazione di un rifugio, ecc.

Durante la presentazione del suo programma, il leader di "Generation Hope 2022" ha menzionato nel suo intervento la creazione di un rifugio.

 Lo ha ripetuto anche durante l'incontro con i socio-professionisti, questo deve diventare "una realtà", concepisce. Se eletto, Jules Charville intende anche durante i primi 100 giorni del suo mandato "promuovere l'installazione, lontano dalle abitazioni, di un inceneritore per le carcasse degli animali".

La Lista Alternativa guidata da Valérie Damaseau ha confidato ai social network di contattare le associazioni che si stanno mobilitando per la protezione, l'adozione di animali in parte francesi per fare il punto con loro sull'argomento e “creare un vero progetto”.

Per ora, queste sono le uniche due liste che si sono posizionate pubblicamente sulla questione.

 1,745 visualizzazioni totali, 4 visualizzazioni oggi

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

Articolo sponsorizzato da:


1 commento

Faxinfo declina ogni responsabilità per il contenuto pubblicato e non intende rispondere.

Lascia un commento

English EN French FR Spanish ES Dutch NL Italian IT