ECONOMIA: "La mia bella impresa": due grandi novità alla normativa

0

Nell'ottobre 2019 la Collettività ha istituito un sistema volto a rivitalizzare Marigot e Grand Case. Intitolato Mon beau commerce, questo programma consiste nel supportare le imprese di questi due quartieri nel rinnovamento e nella messa in sicurezza delle loro vetrine o nel ripristino delle insegne.

La nuova maggioranza ha voluto allargare il perimetro delle società che potrebbero interessare a tutta la parte francese. I funzionari eletti hanno anche apportato altre modifiche alle condizioni per ottenere un aiuto finanziario dalla COM.

Ora sono ammessi anche gli allestimenti interni. L'installazione di sistemi di sicurezza (allarme, telecamera all'interno dei locali) e di attrezzature per esercizi di ristorazione e ristorazione può essere oggetto di domanda di contributo.

Inoltre, il massimale degli aiuti è stato rivisto. Da 8 euro si passa a 000 euro. Si noti che l'aliquota del sussidio rimane limitata al 10% dell'investimento, che deve essere di almeno 000 euro.

Possono presentare domanda tutte le imprese e gli artigiani iscritti all'elenco dei mestieri o al registro di commercio, che esercitino in parte in Francia e con un fatturato annuo inferiore a 500 euro. Sono escluse le agenzie immobiliari, le libere professioni, le farmacie e le professioni paramediche e le strutture ricettive. (Soualigapost.com)

 573 visualizzazioni totali, 9 visualizzazioni oggi

Fonte :

Post di Soualiga: http://www.soualigapost.com/fr

Nessun commento

Faxinfo declina ogni responsabilità per il contenuto pubblicato e non intende rispondere.

English EN French FR Spanish ES Dutch NL Italian IT