Emile Choisy School: laurea dei futuri studenti universitari 

1

Per chiudere l'anno scolastico, il team scolastico di Emile Choisy si è riunito domenica scorsa al Sandy Ground MJC per la laurea delle classi di CM2 B, CM2 C e classi miste di CM1 e CM2. 

Dopo un grande anno scolastico, è giunto il momento per i futuri studenti universitari di partecipare a questa cerimonia e ricevere il loro premio, frutto del lavoro svolto durante tutto l'anno. Alcuni hanno vinto diplomi con eccellenza e altri hanno ricevuto numerosi doni. "Diamo premi in virtù del rendimento scolastico e del comportamento di ogni studente", afferma Mistress Fermély, una delle facilitatrici. Tra i laureati, 7 hanno ricevuto il premio di eccellenza, 8 dei complimenti, 10 dei tiri d'onore e 11 dei premi di incoraggiamento. Non si poteva non leggere l'orgoglio sul volto dei loro genitori. Dopo le sessioni fotografiche, gli studenti sono stati trattati con una piccola merenda. Tutti vogliono incontrarsi di nuovo al Mont des Accords College o al Soualiga College. _KL

 8,008 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

1 commento

  1. Jérémy 1 luglio 2015 alle 09:41 Rispondi

    È abbastanza carino che tutti questi bambini vengano premiati per il loro lavoro con tante cerimonie… ma c'è un ma, secondo me! In effetti, se qualcuno dicesse che questo li condiziona a investire nella scuola e a vederla come un possibile luogo di realizzazione, ho già incontrato adolescenti che, dall'alto del loro diploma di maturità, o anche del loro BTS, si aspettavano "così ”Per adempiere a funzioni professionali elevate. Ho già notato una preoccupante discrepanza tra il livello di istruzione di questi adolescenti, certamente lodevole ma molto comune a livello nazionale (o addirittura insufficiente), e le loro aspirazioni a titoli, voti, ecc. E da qualche parte ho la convinzione che a forza di tante cerimonie, già per il bac (in palestra con grande sfarzo), ma lì ancora più ridicolmente per un passaggio in 6 °, beh, l'idea si sviluppa tra loro che lavorando un po '(perché ammettiamolo, andare al 6 ° grado richiede "un po'" di lavoro, e avere il diploma di maturità oggi richiede semplicemente un lavoro "ragionevole"), allora tutte le porte si aprono, e tutti i desideri di successo e carriera sono esauditi. Ma studiare medicina, avere la concorrenza dell'Ordine degli Avvocati, fare HEC,… scusate, ma questo richiede uno sforzo molto più considerevole che avere il bac! Nella Francia metropolitana, gli studenti che hanno il diploma ricevono a malapena le congratulazioni dalla società, è diventato ovvio. E questa è una condizione per rendersi conto che occorre fare molto di più per ottenere un titolo, una carica, ecc. Ed ecco la mia domanda ... Temo che ci siano così tante cerimonie per, ammettiamolo, dopo tutti gli sforzi scolastici ordinari, da cui non ci aspettiamo niente di meno, e anzi far loro credere che un futuro "glorioso" sia relativamente accessibile. semplice. Che poi, purtroppo, li deluderà quando si troveranno di fronte alla realtà del mercato.

Pubblica un nuovo commento

%d ai blogger piace questa pagina: