DECRYPTION: l'impatto delle crisi post Irma e Covid-19 sui ricavi dell'aeroporto di Juliana (seguito e fine)

0

Nel 2014, la direzione dell'aeroporto ha dichiarato che la metà dei suddetti passeggeri in partenza proveniva dagli Stati Uniti. O 414170 103 americani che intraprendono l'anno. O 542 al trimestre. Per fare un confronto, il numero di turisti che soggiornano dal Nord America è stato di 107526 nel primo trimestre 2014.

Quest'anno sono stati ricevuti 74 turisti di tutte le nazionalità durante i primi tre mesi dell'anno.

· XNUMX€ Il peso economico dei passeggeri dagli Stati Uniti

Sulla base di una tassa di partenza di $ 39, solo 414170 passeggeri negli Stati Uniti hanno generato $ 16,15 milioni di entrate, più dei costi del personale.

Da qui l'interesse nel consentire ai turisti degli Stati Uniti che sono molto fedeli all'isola, di tornare al più presto. (Soualigapost.com)

 6,467 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: