Controlli gendarmeria: 27 persone e 345 veicoli controllati dall'inizio del contenimento!

1

Dall'attuazione del contenimento il 18 marzo, la polizia è stata mobilitata per far rispettare le istruzioni. I controlli riguardano tutti i conducenti sul suolo francese.

A Saint-Martin sono stati controllati 22 veicoli e 119 persone. In totale, 27 reati relativi a misure di contenimento sono stati identificati dai gendarmi, compresa la brigata nautica. Queste cifre includono anche i controlli alle frontiere attuati dal 345 aprile 786 in relazione al PAF e al KPSM.

Resta a casa il più possibile

Il confinamento in vigore da martedì 17 marzo a mezzogiorno e fino all'11 maggio obbliga la maggioranza della popolazione a rimanere a casa. Bambini anche da quando le scuole hanno chiuso da lunedì 16 marzo. Si ripete più e più volte, ma il confinamento è l'unico modo per spezzare la catena di trasmissione del virus e non ammalarsi.

Ancora una volta, camminando con gli altri, facendo quotidianamente non indispensabili commissioni familiari e raggruppandoli anche fuori, sta mettendo in pericolo la propria salute e quella degli altri.

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

1 commento

  1. Xiquin 25 aprile 2020 alle 15:48 Rispondi

    Cappello da asino per la brigata nautica che ha seriamente minato la simpatia di cui godeva nei confronti della popolazione per le sue azioni nei confronti della pesca illegale e dei traffici vari.
    Si sono comportati molto male nei confronti dei diportisti che vivono confinati sulla loro barca verbalizzando qualsiasi cosa per fare soldi.
    È un peccato, la vedrò diversamente d'ora in poi

Pubblica un nuovo commento

Un grande successo popolare

La Collettività di Saint-Martin e il suo dipartimento della Gioventù e dello Sport hanno organizzato, sabato scorso, nella sala omnisports di Galisbay, la seconda giornata informativa ...