Come andrà l'inizio del nuovo anno scolastico per i bambini provenienti dalla parte olandese?

0

L'anno scolastico inizia oggi e la prefettura ha annunciato venerdì scorso all'inizio del pomeriggio che le frontiere sono rimaste chiuse fino al 15 settembre.

Cosa succederà ai bambini che frequentano le scuole pubbliche e che vivono in parte in Olanda? La domanda è stata posta ai rappresentanti della Pubblica Istruzione durante la conferenza stampa tenutasi venerdì collettiva con il presidente.

Sappiamo che i bambini i cui genitori vivono dalla parte olandese, sono ospitati da un membro della famiglia che è in parte francese, ecc., Ha ricordato il vicerettore pur ammettendo che i suoi servizi non sono in grado di stimare il numero di alunni interessati. “Il primo giorno di scuola conteremo gli studenti e vedremo quanti sono assenti. Quindi proveremo a scoprire il motivo della loro assenza. Li chiameremo, ma spesso gli insegnanti conoscono le situazioni familiari dei bambini.

Faremo una sorta di inventario e sapremo se ci sono bambini in parte olandesi e che non possono venire ”, ha spiegato il vicerettore. Per i bambini assenti, è possibile istituire un'istruzione online.

Fonte: soualigapost.com

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti