Nebbia di sabbia: Saint Martin in allerta "livello rosso" per l'inquinamento atmosferico

0

Le nebbie di sabbia sono particolarmente presenti nelle Isole del Nord, quindi un passaggio rosso per l'inquinamento atmosferico.

Le Isole del Nord rimangono quindi in allerta rossa per la scarsa qualità dell'aria. L'indice atmosferico è sempre 10.

Secondo l'istituto di monitoraggio della qualità dell'aria, Gwadair, la concentrazione di particelle fini di PM10 nell'aria supera mediamente 80 μg / m3 in 24 ore, un valore corrispondente alla soglia di allarme. Dopo diversi giorni consecutivi di superamento delle soglie regolamentari e di fronte a questa previsione, la procedura di allarme è stata avviata in conformità con l'ordine prefetturale relativo alla qualità dell'aria.

Le autorità chiedono di limitare le emissioni di gas. Le persone sono invitate a limitare i propri viaggi, favorire il telelavoro ed evitare attività ricreative all'aperto.

Secondo le ultime previsioni, non è previsto un miglioramento fino alla notte di mercoledì a giovedì prossimo.

> Consigli sulla salute:

· XNUMX€ Per le popolazioni vulnerabili: Donne in gravidanza, neonati e bambini piccoli, persone con più di 65 anni, persone con malattie cardiovascolari, insufficienza cardiaca o respiratoria, persone con asma.

· XNUMX€ Per le popolazioni sensibili: Le persone che si riconoscono sensibili durante i picchi di inquinamento e / o i cui sintomi compaiono o sono amplificati durante i picchi (ad esempio: persone diabetiche, persone immunocompromesse, persone che soffrono di condizioni neurologiche o a rischio cardiaco, respiratorio o infettivo.

• In caso di disagio respiratorio o cardiaco, consultare un medico,

• Scegli gite più brevi e quelle che richiedono il minimo sforzo,

• Chiedi consiglio al tuo medico per scoprire se il tuo trattamento medico dovrebbe essere adattato, se necessario,

• Evitare di viaggiare sulle principali autostrade e nei dintorni, durante i periodi di punta,

• Evitare intense attività fisiche e sportive (comprese le competizioni), sia all'aperto che al chiuso,

• Rinviare le attività che richiedono il massimo sforzo. Per i giovani (da 0 a 6 anni), scolari, studenti delle scuole medie e superiori:

• Proibire le attività sportive all'aperto nelle scuole primarie e secondarie

• Per i bambini piccoli, vietare le attività sportive all'aperto e al coperto.

· XNUMX€ Per la popolazione generale:

• Ridurre intense attività fisiche e sportive (comprese le competizioni)

• In caso di disagio respiratorio o cardiaco, consultare un medico.

· XNUMX€ Generalmente:

• Scopri la qualità dell'aria nella regione sul sito web di Gwad'Air: www.gwadair.fr,

• Ulteriori raccomandazioni sulla salute sono rese disponibili sul sito Web dell'agenzia sanitaria regionale della Guadalupa: www.guadeloupe.ars.sante.fr

 3,757 visualizzazioni totali, 20 visualizzazioni oggi

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti