Attacco dell'assistente principale: la comunità del College Mont des Accords scioccata!

1

Solo una settimana fa, l'assistente principale del college Mont des Accords è stata trasferita all'ospedale Louis-Constant Fleming dopo aver ricevuto due bottiglie nel cortile sul retro (nota: ha perso conoscenza). Di fronte a questa aggressione violenta e gratuita, la comunità universitaria ha voluto reagire mediante un comunicato stampa.

“Questo atto inammissibile ha scioccato l'intero staff del college così come gli studenti presenti sulla scena al momento degli eventi. Questo però non è un fatto isolato: da tempo si avverte una banalizzazione della violenza (fisica e verbale) nel cortile e nelle aule. È ora di finirla!

A seguito di questo evento, gli insegnanti se ne andarono per mostrare la loro indignazione.

Lunedì e martedì, abbiamo scelto di incontrarci urgentemente. Sono stati formati gruppi di lavoro comprendenti genitori di studenti per pensare a soluzioni per migliorare l'ambiente di vita nel college:

• Gli studenti responsabili saranno ascoltati e puniti in base alle loro azioni.

• Il ritorno al college avverrà come all'inizio del nuovo anno scolastico: le classi saranno accolte mercoledì e giovedì secondo un calendario definito in modo che gli studenti ascoltino i richiami di legge e regolamenti interni.

• Le lezioni riprenderanno venerdì secondo il programma, ma anche in questo caso il lavoro sul rispetto e sui valori civici sarà svolto con diversi insegnanti.

• L'ultima misura è direttamente collegata agli eventi del venerdì: interruzione della ricreazione se si nota un solo atto di violenza (rissa, giochi pericolosi, ecc.) E rientro immediato in aula.

A tutti i genitori degli studenti che leggono questo messaggio, sappiate che se non lavoriamo insieme per l'educazione dei giovani, è il loro futuro e il futuro di Saint-Martin che potrebbe soffrire ...

Questo è il motivo per cui abbiamo bisogno del tuo sostegno durante la scolarizzazione dei tuoi figli ”.

 8,544 visualizzazioni totali

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

1 commento

  1. Fortunato Michela 20 novembre 2020 alle 09:03 Rispondi

    Per quanto riguarda i problemi del college Mont des Accords, credo che dovrebbe esserci una carta da firmare da ogni studente, riguardante l'atteggiamento comportamentale e verbale di ogni studente di fronte e all'interno della struttura.

Pubblica un nuovo commento

%d ai blogger piace questa pagina: