20ª Fiera di Parigi: donazione di 4000 € dall'ANMP alla stazione SNSM di Saint-Martin!

0

La National Association of Diving Instructors (ANMP) ha donato ufficialmente € 4000 alla stazione SNSM per gli operatori di soccorso in mare a Saint Martin il 12 gennaio 2018, alla 20a Fiera del Diving, al Palais des Exhibitions dalla Porte de Versailles a Parigi.

Nel suo messaggio di ringraziamento all'ANMP, il presidente della stazione SNSM ha incluso anche tutti gli altri donatori privati ​​che contribuiscono per oltre il 95% del suo budget. Anche l'Associazione Nazionale Istruttori Subacquei e tutti i donatori privati ​​partecipano a questa missione di pubblica utilità: il salvataggio in mare.

Ha anche elogiato la dedizione di tutti i volontari della stazione di Saint-Martin che, nonostante i loro vincoli familiari o professionali e il fatto che alcuni di loro fossero vittime a seguito del passaggio del ciclone Irma il 6 settembre, ha continuato assicurare, a colpo sicuro, la manutenzione, la manutenzione e il funzionamento della stazione e delle sue risorse nautiche, l'addestramento dei membri dell'equipaggio e le numerose missioni di salvataggio in mare su richiesta della CROSS des Antilles-Guyane.

La donazione dell'ANMP verrà utilizzata per rinnovare determinate attrezzature sulla "Rescue Star" semirigida, parzialmente danneggiata dal ciclone Irma ma operativa al 100%. Come per la stella SNS 129, danneggiata durante il ciclone Gonzalo nel 2014 e in riparazione a Saint-Malo, è appena stato rilasciato per i test finali e il suo ritorno a Saint-Martin dovrebbe essere efficace a febbraio.

Nonostante l'assenza di una rappresentazione ufficiale delle isole di St-Martin e St-Barthélemy tra gli stand di questa 20a Fiera Internazionale delle immersioni, René-Jean Duret ha ricordato al pubblico che queste due isole avevano ancora molte attraenti siti di immersione, che la fiducia, la lealtà e la solidarietà dei turisti (gli amanti della nautica e degli sport nautici, in particolare) sono stati un modo per contribuire alla ripresa economica e sociale durante questo delicato periodo di ricostruzione postbellica. ciclonico e che non vi era più motivo di ignorare la destinazione turistica di St-Martin / St-Barth.

 6,022 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: